T14 – Vaclav Havel e la Rivoluzione di Velluto (2,5 ore)

In questo tour seguiremo l'incredibile storia della vita di Vaclav Havel, un ex dissidente e prigioniero politico, drammaturgo e primo presidente della Repubblica ceca. Vedremo i luoghi che hanno giocato un ruolo cruciale nella vita di quest'uomo che, attraverso la Rivoluzione di Velluto del 1989, ha aiutato il nostro Paese a ritornare sulla via della libertà e della democrazia.
Vaclav Havel, figlio di una famiglia di imprenditori, ha sperimentato la natura oppressiva del regime comunista già da adolescente quando la proprietà della sua famiglia fu confiscata nel 1948 e suo zio fu costretto ad emigrare. Il giovane Havel iniziò a prendere in giro il comunismo (e tutti i sistemi autoritari) nelle sue opere del teatro assurdo e presto si rese famoso all'estero. A causa delle sue attività politiche, è finito in carcere parecchie volte perciò il suo stato di salute fu gravemente compromesso. Nel 1989 divenne la persona principale della Rivoluzione di Velluto che pose fine al governo del Partito comunista in Cecoslovacchia. Presto fu eletto presidente della libera Cecoslovacchia e, dopo la sua divisione nel 1992, divenne il primo presidente della Repubblica ceca. Era rispettato in tutto il mondo come difensore dei diritti umani.

I luoghi migliori da vedere:

Vaclav Havel - i luoghi della sua vita

Vedremo la casa natale di Vaclav Havel, le scuole dove ha studiato, i suoi luoghi preferiti dove incontrava i suoi amici come la caffeteria Slavia dove ha conosciuto la sua prima moglie Olga o il Reduta Club, dove il suo amico Bill Clinton suonava il sassofono nel 1994 durante la sua visita a Praga. Potremmo fermarci alla famosa birreria Dal Tigre d‘oro per assaggiare la sua birra preferita.

Vaclav Havel e il teatro

La via di Vaclav Havel verso il mondo del teatro era piuttosto spinosa. Siccome apparteneva alla “classe borghese“, il regime comunista gli ha vietato gli studi. Nel teatro Na Zabradli (sul corrimano), ha iniziato la sua carriera teatrale come palcoscenico. Ma presto, i suoi spettacoli teatrali assurdi lo resero famoso all'estero, molto prima che nel suo paese ...

La Rivoluzione di Velluto 1989 a Praga

Visiteremo luoghi come la Via Nazionale (Narodni), dove gli studenti protestanti contro il comunismo sono stati brutalmente aggrediti dalla polizia antisommossa. In Piazza Venceslao vi mostrerò l'edificio dal cui balcone Vaclav Havel ha parlato alla folla di oltre 300.000 persone. Finalmente le cose iniziarono a cambiare!

Le attività culturali di Vaclav Havel

Vaclav Havel ha sostenuto molti progetti culturali. Nel 1990, invitati da lui, Rolling Stones suonarono a Praga per la prima volta. Vedremo la Chiesa di Sant'Anna risalente al XIII secolo che, letteralmente, salì dalle rovine grazie a lui e sua moglie, essendo trasformata in un famoso luogo di concerti, incontri e mostre d'arte.

L'eredità di Vaclav Havel

Vedremo il bellissimo palazzo dove si svolge la conferenza annuale del Forum 2000, a sostegno dei valori della democrazia e del rispetto dei diritti umani nel mondo. Ogni anno leader globali, pensatori e persone coraggiose si incontrano in questo luogo. Alla fine del tour possiamo visitare la Biblioteca di Vaclav Havel che offre una mostra dedicata alla sua vita.
Durata del tour: 2,5 ore
Trasporto: A piedi, tram (biglietti inclusi)
Visite degli interni: La Biblioteca di Vaclav Havel (martedì – sabato dalle 12.00 alle 17.00)
Biglietti da pagare: Nessuno

Prezzo del tour:

Numero delle persone EUR USD CZK
1 – 2 persone 50 57 1.250
3 – 4 persone 62 70 1.550
5 – 6 persone 75 85 1.875
7 – 9 persone 87 99 2.175
Gruppi più grandi Su richiesta